l satellite sentenzia: temperature mondiali stabili nel mese di Ottobre


immagine articolo 19038


Marco Rossi: 14-11-2008 ore 09:02

Temperature satellitari piuttosto stabili, in questo ultimo mese di Ottobre, almeno a confronto con il precedente Settembre.

Le rilevazioni della bassa Troposfera, che esaminano i dati soprattutto dello strato d’aria compreso tra gli 0 ed i 3000 metri di quota, hanno registrato una temperatura superiore alla norma di +0,16°C, valore identico a quello del passato mese di Settembre.

In complesso, l’anno 2008 avrebbe avuto finora uno scarto dalla norma di +0,01°C, cioè praticamente siamo nella piena normalità del trentennio 1979-2008.

Lo scorso anno invece i primi dieci mesi si erano conclusi con uno scarto dalla norma di +0,3°C, l’abbassamento della temperatura globale di 3 decimi in un anno è piuttosto significativo.

Al secondo sensore di rilevazioni satellitari, quello che presenta la massima densità di dati rilevati a circa 5000 metri di altezza, la temperatura terrestre presenta uno scarto negativo, pari a -0,02°, e l’anno 2008 presenta, al momento, uno scarto dalla norma 1979-2008 di -0,13°C, un anno dunque lievemente freddo.

Lo scorso anno aveva registrato uno scarto positivo di +0,16°, e dunque, anche a questa quota, la diminuzione è stata pari a -0,29°C.

Esaminando i dati nei dettagli, notiamo che, quasi come valore costante, i Continenti si sono riscaldati più degli Oceani, +0,40°C contro +0,03°C.

Inoltre, l’Emisfero Nord, è stato più caldo di quello Sud: +0,25° contro +0,08°C.

Il Polo Nord è stato piuttosto caldo, con uno scarto termico di +0,67°C, mentre quello Sud è stato più freddo della norma di -0,53°C.

Indubbiamente, gli Oceani funzionano da “volano termico” molto più della Terraferma, presentando quindi anomalie termiche molto contenute.